[Back to Overwiew]  [IACM Homepage]


Bollettino IACM del 28 Dicembre 2001

Canada: I malati potranno ottenere marijuana dal governo

Il primo quantitativo di marijuana approvata a livello federale è pronta per la spedizione, ha annunciato il Ministro della Salute il 21 Dicembre. "La marijuana della Prairie Plant Systems sarà resa disponibile per i ricercatori e i malati che hanno ottenuto l'autorizzazione" ha detto un rappresentante del ministero.

Il ministero ha firmato l'anno scorso un contratto con la Prairie Plant Systems per coltivare cannabis in una miniera abbandonata nel Manitoba in applicazione della politica del governo di rendere la sostanza disponibile per i canadesi a scopo medico. Il contratto richiedeva che la prima fornitura fosse pronta per il 1 gennaio 2002, con un contenuto minimo di THC del 5 per cento.

Il Ministero della Salute contatterà ora i circa 680 pazienti che sono stati autorizzati a usare marijuana a scopo medico per sapere se sono interessati ad averne un quantitativo. Il ministero comincerà a distribuire il prodotto all'inizio del prossimo anno. Una decisione finale sui meccanismi per la distribuzione sarà presa una volta che il ministero riceverà le osservazioni dei pazienti.

(Fonte: Canadian Press of 21 Dicembre 2001)

Scienza: La cannabis non è una "droga di passaggio"

La cannabis non porta all'uso di droghe pesanti, secondo uno studio che sarà pubblicato dal Centre for Economic Policy Research di Londra, secondo quanto riferito in un articolo del Sunday Times. L'inchiesta è basata sui consumatori di droghe di Amsterdam su un periodo di 10 anni.

Lo studio di Jan van Ours dell'Università di Tilburg in Olanda mostra che i consumatori di cannabis tipicamente iniziano a usare la droga fra i 18 e i 20 anni, mentre l'uso di cocaina di solito inizia fra i 20 e i 25, e conclude che la cannabis non è una droga di passaggio verso l'uso di cocaina o eroina.

Quattro rilevazioni, condotte su quasi 17.000 persone, sono state effettuate ad Amsterdam nel 1987, 1990, 1994 e 1997. Lo studio ha trovato che c'era poca differenza nella probabilità che un individuo iniziasse a usare cocaina a seconda che in precedenza avesse o meno usato cannabis. Benché un numero significativo di persone avessero usato droghe leggere e pesanti, questo era legato alle caratteristiche personali e alla predisposizione alla sperimentazione.

(Fonte: Sunday Times del 16 Dicembre 2001)

Notizie in breve

Scienza: Il morbo di Parkinson
La terapia del morbo di Parkinson con la levodopa può provocare discinesia (un disturbo dei movimenti). In uno studio pilota su 7 pazienti, un gruppo di ricerca dell?Università di Manchester ha mostrato che il nabilone, un derivato sintetico del THC, ha significativamente ridotto la discinesia indotta dalla levodopa nei pazienti con il morbo di Parkinson.
(Fonte: Sieradzan KA, et al. Neurology 2001 Dec 11;57(11):2108-2111)

Germania: Discussione nei partiti al governo
Il membro del Bundestag tedesco Volker Beck (Partito Verde) ha affermato in un comunicato stampa che l'intenzione del governo svizzero di legalizzare l'uso della cannabis potrebbe essere un modello per la Germania. Il Commissario federale per le droghe Marion Caspers-Merk (Partito socialdemocratico) ha fermamente rifiutato l'idea. I Socialdemocratici e i Verdi sono al governo. (Fonte: Taz del 15 Dicembre 2001)

USA: Iniziative statali
Ci sono 22 stati che in questa sessione legislativa dibattono leggi sull'uso medico della cannabis, tra cui il Wisconsin, l'Iowa, il Minnesota e il South Dakota. Ci sono attualmente otto stati con leggi statali che permettono l'uso medico di cannabis: Alaska, California, Colorado, Hawaii, Maine, Nevada, Oregon and Washington.
(Fonte: The Daily Press del 12 Dicembre 2001)

Scienza: Epilessia
Gli autori di una rassegna della letteratura sugli effetti dell'alcool e della cannabis nell'epilessia concludono: "Ci sono al momento dati insufficienti per determinare se l'uso occasionale o cronico di marijuana influenza la frequenza delle crisi convulsive. Ci sono alcune prove che la marijuana e i cannabinoidi attivi hanno effetti antiepilettici, ma essi potrebbero essere specifici per le crisi parziali o tonico-cloniche." (Fonte: Gordon E, Devinsky O. Epilepsia 2001 Oct;42(10):1266-1272)

Scienza: I recettori vanilloidi
Il cannabinoide endogeno anandamide ma non il 2-arachidonil-glicerolo attiva i recettori vanilloidi nell'ippocampo. (Fonte: Al-Hayani A, et al. Neuropharmacology 2001 Dec;41(8):1000-1005)

Scienza: Ipotensione/attacchi di cuore
Gli endocannabinoidi anandamide e 2-arachidonil-glicerolo sono stati trovati nei monociti e nelle piastrine dopo un infarto miocardico acuto nei ratti. Essi contribuiscono all'ipotensione che segue agli attacchi di cuore attraverso il rilassamento delle arterie. (Fonte: Wagner JA, et al. J Am Coll Cardiol 2001 Dec;38(7):2048-2054)

Europa/Gran Bretagna: Due politici arrestati
Due membri del Parlamento EURopeo sono stati arrestati e accusati di possesso di cannabis. Marco Cappato, membro del Partito Radicale Italiano, e Chris Davies, membro del Partito Liberal-Democratico inglese, si sono presentati alla stazione di polizia di Stockport con piccole quantità di cannabis per solidarietà con Colin Davis, arrestato in novembre per aver fornito cannabis del suo "cannabis café". (Fonti: PA News del 20 e 21 Dicembre 2001, Reuters del 15 e 20 Dicembre 2001).

Un anno fa / 2 anni fa

Un anno fa

[Back to Overwiew]  [IACM Homepage]


up

IACM Conference 2019

The IACM Conference 2019 will be held on October 31 - November 2, 2019, at Estrel Hotel, Berlin, Germany.

Members only

 Please click here to visit the Members Only Area with a film to honour Prof Raphael Mechoulam, 
Please click here to become a member.

IACM on Twitter

Follow us on twitter @IACM_Bulletin where you can send us inquiries and receive updates on research studies and news articles.