[Back to Overwiew]  [IACM Homepage]


Bollettino IACM del 04 Maggio 2020

IACM: Garantire la continuità del trattamento durante la pandemia COVID-19 per i pazienti che usano medicinali a base di cannabis e cannabinoidi.

Nel 2019 il comitato di esperti dell'OMS sulla dipendenza da droghe ha dichiarato che i preparati di cannabis hanno mostrato potenziale terapeutico per varie condizioni mediche.

Durante questa pandemia è indispensabile garantire che ai pazienti che usano la Cannabis per la gestione delle loro condizioni mediche continuino a venire garantiti pienamente i loro diritti, in particolare l'accesso sicuro e ininterrotto al loro trattamento.

La IACM e la Society of Cannabis Clinician, insieme ad altre organizzazioni, hanno quindi scritto una comunicazione ai rappresentanti delle Nazioni Unite per i diritti umani, esprimendo preoccupazioni, tra l'altro, riguardo a quanto segue:

Per quanto riguarda l'accesso, raccomandiamo: i dispensari di cannabis medica devono essere considerati servizi essenziali, devono essere attuate norme per consentire e incoraggiare gli ordini online e le consegne a domicilio e devono essere fornite indicazioni sulle procedure operative standard di fronte alla pandemia (es. Guida alla manipolazione dei prodotti, del denaro, delle carte di credito o carte d'identità, regole per l'allontanamento fisico, ecc.). Anche i medici tradizionali e i guaritori indigeni devono ottenere il riconoscimento di operatori di servizi essenziali.

Per quanto riguarda la pratica medica, raccomandiamo di rendere disponibile la consultazione del medico tramite telemedicina e, se possibile, mantenere lo stesso team di operatori sanitari. In caso contrario, assicurarsi che il nuovo team medico non interrompa o ritardi il trattamento. Le date di scadenza per i documenti di cannabis medica esistenti devono essere prorogate fino a quando la crisi non sarà superata.

Il documento completo può essere trovato qui:
IACM Website
SCC Website

Un anno fa / 2 anni fa

Un anno fa

2 anni fa

[Back to Overwiew]  [IACM Homepage]


up

Webinar 2020

Nell'ottobre 2020 l'IACM organizza una serie di webinar. Tra i relatori ci sono Roger Pertwee, Raphael Mechulam, Manuel Guzman, Ethan Russo e Kirsten Müller-Vahl. Dopo i webinar ci saranno sottotitoli per diverse lingue. L'accesso è gratuito per gli utenti abituali dell'IACM. Qui trovate l'opuscolo per gli sponsor. Qui trovate informazioni sulle tariffe di registrazione e un link per la registrazione.

Conferenza IACM 2020

L'IACM terrà la sua 11° Conferenza sui cannabinoidi in medicina in collaborazione con l'Asociación Mexicana de Medicina Cannabinodie dal 5 al 7 novembre 2020 a Città del Messico. Sarà un congresso virtuale. Qui trovate informazioni sulle tariffe di registrazione e un link per la registrazione.

Conferenza IACM 2021

La dodicesima conferenza IACM sui cannabinoidi in medicina si terrà a Basilea, in Svizzera, dal 14 al 16 ottobre 2021.

Members only

Regular members can sign up for the new member area of the IACM to access exclusive content.

You need to become a regular member of the IACM to access the new member area.

IACM on Twitter

Follow us on twitter @IACM_Bulletin where you can send us inquiries and receive updates on research studies and news articles.