[Back to Overwiew]  [IACM Homepage]


Bollettino IACM del 31 Agosto 2001

Canada: La GW Pharmaceuticals inizia delle ricerche cliniche in Canada

La GW Pharmaceuticals, una compagnia britannica che sviluppando delle medicine a base di cannabis per le cure antidolorifiche, affermava in data 14 agosto di essere in procinto di iniziare delle ricerche cliniche in Canada.

La ricerca di Fase II avverrà sotto la supervisone del Dott. Daniel DeForge del Centro di Riabilitazione dell'Ospedale di Ottawa. Includerà delle persone che soffrono di sclerosi multipla, di lesioni alla spina dorsale e altre forme di dolore cronico.

A livello mondiale due istituzioni stanno sviluppando delle medicine a base di cannabis ai fini della approvazione farmaceutica.

L'istituto per la Ricerca Oncologica ed immunologia, un istituto di ricerca con base a Berlino per le piante medicinali, iniziava delle ricerche di fase II/III nel 1999 con delle capsule che contengono un estratto di cannabis standardizzata.Le ricerche cliniche sono incorso oppure sono state recentemente completate in Germania, Paesi bassi, Svizzera e Gran Bretagna. L'Istituto intende avanzare lo sviluppo dei farmaci con la cannabis fino ad un certo punto e poi di entrare in trattativa per ottenere una licenza con una compagnia farmaceutica.

La GW Pharmaceuticals, una ditta con sede a Salisbury, iniziò nel 200 degli studi di Fase II con degli spray, che contengono un estratto di cannabis standardizzato e che vengono spruzzati sotto la lingua. Essa intende parimenti allargare i suoi studi in altri paesi.

(Fonti: Reuters del 14 agosto 2001, PA News del 14 agosto 2001, comunicazioni personali)

Notizie in breve

Giamaica: Una commissione governativa per la legalizzazione
Un rapporto di una commissione governativa rilasciato in data 16 agosto raccomanda la legalizzazione dell'uso privato e il possesso di piccoli quantitativi di cannabis da parte di persone adulte. Il rapporto della Commissione Nazionale per la Ganja argomenta come l'uso moderato della droga non cagioni degli effetti sulla salute a breve o lungo termine tra i consumatori. La reputazione della marijuana tra la gente come panacea e come sostanza che innalza lo spirito é talmente forte da dover essere considerata come culturalmente ancorata," afferma il rapporto. (Fonti: AP del 16 e 17 agosto 2001)

Scienza: Dolore
Una ricerca sugli animali dimostrava come i cannabinoidi che si uniscono al recettore CB1 dei cannabinoidi agiscono in una parte del cervello (chiamata: nucleus reticularis gigantocellularis pars alpha, GiA) che é importante per alleviare il dolore neuropatico. (Fonte: Monhemius R, et al. Brain Res 2001 Jul;908(1):67-74)

Germania: Cassa mutua sanitaria
Le casse mutue sanitarie tedesche possono rifiutarsi di pagare per un trattamento con il dronabinolo (THC) prescritto da dei medici, ha sentenziato un giudice del tribunale del welfare sociale in data 9 agosto a sfavore di un paziente affetto da sclerosi multipla di Mannheim. Il paziente che già aveva cercato di ottenere un rifornimento legale di cannabis con un ricorso alla Corte Costituzionale Federale, veniva negato il rimborso dei costi di trattamento con il dronabinolo. Un trattamento con il dronabinolo é circa 10 volte più caro del trattamento con la cannabis illegale in Germania. (Fonte: Comunicazione personale)

USA: L'Oregon restringe le regole
In data 10 agosto l'Oregon restringeva le regole che i medici devono seguire secondo la legge statale sulla marijuana medica, ripondendo alla scoperta che un singolo medico aveva firmato il 40 percento di tutte le applicazioni per la marijuana dello stato. Sotto le nuove regole, un medico che firma una dichiarazione scritta per conto di un applicante deve mantenere una scheda medica aggiornata del paziente, creare e attuare un piano di trattamento. Le regolamentazioni più severe verranno applicate solo ai trattamenti in atto e a quelli futuri. (Fonte: Seattle Times dell'11 agosto 2001)

IACM: Domande poste frequentemente
Ogni due settimane troverete una nuova risposta ad una domanda richiesta frequentemente sulla pagina web della IACM nella rubrica "Chiedete alla IACM". Le tematiche già in linea comprendono la gravidanza, le interazioni con altre medicine, l'asma, i danni cromosomici, gli attacchi cardiaci, la fertilità maschile, l'emicrania, la tintura di cannabis e il morbo di Alzheimer. Prossimamente: i test sulle urine, i rischi del fumo di cannabis.

Scienza: I ricettori dei cannabinoidi
I ricettori dei cannabinoidi sono stati riportati come esistenti nei mammiferi, negli uccelli, negli anfibi, nei pesci, negli ricci di mare, nelle sanguisughe, nei mitili e nei polipi Hydra ma sembrano essere assenti negli insetti. (Fonte: Mc Partland J, et al. J Comp Neurol 2001 Aug 6;436(4):423-9)

Un anno fa / 2 anni fa

Un anno fa

[Back to Overwiew]  [IACM Homepage]


up

IACM Conference 2019

 The IACM Conference 2019 will be held on October 31 - November 2, 2019, at Estrel Hotel, Berlin, Germany.

Conferenze supportate

STCM Conference, 19 January 2019, University Hospital Bern, Switzerland

 

Cann10, 14-16 October 2018, Tel Aviv Israel.

 

Members only

 Please click here to visit the Members Only Area with a film to honour Prof Raphael Mechoulam, 
Please click here to become a member.

IACM on Twitter

Follow us on twitter @IACM_Bulletin where you can send us inquiries and receive updates on research studies and news articles.