[Back to Overwiew]  [IACM Homepage]


Bollettino IACM del 11 Luglio 2001

Canada: Nuove regolazione entreranno in vigore alla fine di luglio

Nuove disposizioni che espandono l'uso legale medico della marijuana entreranno in vigore il 30 luglio. "L'annuncio di oggi è una pietra miliare nel nostro sforzo costante di fornire ai canadesi che soffrono di malattie gravi e debilitanti alla marijuana per scopi medici," affermava il ministro della sanità Allan Rock il 4 luglio.

Speciali tessere di identificazione verranno rilasciate alle persone che dispongono di un permesso legale di fumare, possedere o coltivare la cannabis per scopi medici. Esse non richiederebbero la autorizzazione di un medico, ma devono fare richiesta diretta al dipartimento, affermava Rock. Le nuove regolazioni renderebbero il Canada il primo paese nel mondo che permetterebbe ai suoi cittadini di utilizzare legalmente la marijuana per scopi medici.

Le persone che fanno domanda delle autorizzazioni dovranno mostrare dei chiari sintomi associati con certe malattie e con una prognosi di morte entro 12 mesi, sintomi associati con delle condizioni ufficialmente listate, oppure con dei "sintomi associati con altre condizioni mediche."

Le disposizioni erano tratte dopo un sentenza di tribunale l'anno scorso che dava mandato al governo di cambiare entro il luglio 31 il mandato di cambiare le leggi penali affinché le persone che richiedono la marijuana per scopi medici potrebbero ottenere legalmente e possederla. 290 persone sono state autorizzate a possedere e/o coltivare la cannabis per scopi medici fino a questo momento.

(Fonti: Associated Press del 4 luglio 2001, United Press International of 5 luglio 2001)

Scienza: Notizie del meeting del 2001 della ICRS

Al meeting annuale della International Cannabinoid Research society (ICRS) dal 28 al 30 giugno in Spagna sono stati proposti un numero di nuovi interessanti risultati di ricerche. Alcuni sono presentati qui in basso e nella prossima edizione del bollettino IACM.

(1) Gli effetti del THC somministrato per via orale e rettale nella funzione della vescica vennero investigati in 15 pazienti con lesioni alla colonna vertebrale alla REHAB a Basilea (Centro Paraplegico Svizzero). Il THC influenzava positivamente un numero di parametri della funzione della vescica, che indicano una diminuzione della iperattività dello sfintere della vescica. (Fonte: Abstract di Ulrike Hagenbach, et al.)

(2) Un gruppo spagnolo dimostrava che i ricettori dei cannabinoidi sono presenti nella pelle e la loro attivazione inibisce la crescita delle cellule del cancro della pelle dei topi. (Fonte: Abstract di M. Llanos Casanova, et al.)

(3) Il caso di una donna con forti dolori al basso ventre dopo delle operazioni alla vescica e all'intestino grasso 18 anni fa venne presentato. Entro uno spazio temporale di 12 settimane essa ricevette in un procedimento doppio cieco quattro diversi preparati: THC, CBD, un mix di CBD e di THC (50:50), come pure il Placebo. Essa ottenne un controllo quasi completo dei dolori. Nel periodo in cui lei riceveva il mix di CBD/THC, gli effetti collaterali psichici erano sostanzialmente più scarsi di quelli con solo THC, nonostante la stessa quantità di THC. (Fonte: Abstract di William Notcutt, et al.)

(4) Seguendo una lesione traumatica del cervello in topi il livello dell'endocannabinoide 2-AG (2-arachidonile glicerolo) era significativamente elevato. Alti livelli di 2-AG aveva un effetto positivo sulla recovery dai traumi cerebrali. La 2-AG e il sistema di cannabinoidi potrebbero svolgere un ruolo neuroprotettivo. (Fonte: Abstract di Raphael Mechoulam, et al.)

(5) Pre-trettamento con due diversi cannabinoidi sintetici era in grado di proteggere contro due cause del danno dei nervi nelle colture cellulari. Le due sostanze chimiche neurotossiche venivano fornite dopo i cannabinoidi erano già stati rimossi. La neuroprotezione da parte dei cannabinoidi era dose dipendente e il ricettore CB1 mediato. (Fonte: Abstract di Shou Yuan Zhaung, et al.)

(Fonte: Programma e abstracts del Simposio del 2001 dell'ICRS sui cannabinoidi)

Notizie in breve

USA: Oregon
Circa 2.300, che permettono l'utilizzo medico della cannabis, sono state finora distribuite in Oregon. Dal momento che la popolazione complessiva dell'Oregon è di 3,4 milioni, questo corrisponde a circa 700 persone per milione oppure a uno 0,7 per 1.000 abitanti. (Fonte: American Medical News del 25 giugno 2001)

Scienza: Nuovo ricettore dei cannabinoidi
Esperimenti con cervello di topi forniscono delle indicazioni della esistenza di un nuovo recettore dei cannabinoidi nel cervello, che si differenzia dal ricettore CB1. (Fonte: Breivogel CS, et al. Mol Pharmacol 2001 Jul;60(1):155-163).

Portogallo: Depenalizzazione delle droghe
Delitti commessi alla cannabis, come per esempio il consumo vengono depenalizzati a partire dal luglio 2001. Piccole effrazioni non vengono più trattate come dei delitti penali ma come delle infrazioni. Questo vale anche per altre droghe. (Fonte: Centro di Monitoraggio EURopeo per le Droghe e la Tossicodipendenza - www.emcdda.org)

Gran Bretagna: ammonizione al posto della pena
Un programma pilota iniziava il 2 luglio in un quartiere di Londra, nel quale ogni persona, che viene presa con piccole quantità di cannabis, viene fatta andare dopo una ammonizione. Le autorità dichiaravano, che nel programma della durata di sei mesi non si tratta di lassismo, ma del fatto di decongestionare gli agenti di polizia dal lavoro di scrivere. (Fonti: PA News del 2 luglio 2001, Associated Press del 5 luglio 2001)

Germania: La ministra della giustizia di Amburgo
La ministra della giustizia di Amburgo, Lore Maria Peschel-Gutzeit (Partito socialdemocratico) richiedeva un radicale cambiamento di modo di pensare al trattamento delle persone che stanno per morire. Tra l'altro doveva venire permesso l'utilizzo della cannabis da parte di questi pazienti. (Fonte: Berliner Kurier del 18 giugno 2001)

Un anno fa / 2 anni fa

Un anno fa

[Back to Overwiew]  [IACM Homepage]


up

IACM Conference 2019

 The IACM Conference 2019 will be held on October 31 - November 2, 2019, at Estrel Hotel, Berlin, Germany.

Conferenze supportate

STCM Conference, 19 January 2019, University Hospital Bern, Switzerland

 

Cann10, 14-16 October 2018, Tel Aviv Israel.

 

Members only

 Please click here to visit the Members Only Area with a film to honour Prof Raphael Mechoulam, 
Please click here to become a member.

IACM on Twitter

Follow us on twitter @IACM_Bulletin where you can send us inquiries and receive updates on research studies and news articles.