[Back to Overwiew]  [IACM Homepage]


Bollettino IACM del 30 Aprile 2001

Spagna: Il Parlamento catalano vota all'unanimità in favore dell'utilizzo medico della cannabis

Il 25 aprile il Parlamento della regione autonoma spagnola della Catalogna ha deciso alla unanimità di esortare il Governo a Madrid a legalizzare l'utilizzo medico della cannabis. L'iniziativa di questa risoluzione partiva da Agata, una organizzazione catalana di donne affette da cancro al seno. Da cinque anni Agata chiede un accesso legale alla cannabis per i pazienti che soffrono di effetti collaterali della chemioterapia.

La risoluzione del Parlamento afferma, che il governo, "(deve) intraprendere tutte le misure amministrative necessarie per permettere l'utilizzo terapeutico della cannabis." Essa afferma, che le proprietà terapeutiche della cannabis sono note "da migliaia di anni" e che gli studi scientifici hanno dimostrato la sua utilità in numerose patologie, tra le quali il cancro, la sclerosi multipla e l'epilessia.

Tutti i partiti del Parlamento catalano spingevano il Congresso a Madrid ai fini di recepire il consenso politico ottenuto nel Parlamento regionale. Caterina Mieras del PSC ( Partito socialista di Catalogna) dichiarava, che gli studi scientifici avrebbero dimostrato, che la cannabis é una medicina sicura e che "il margine di sicurezza é grande". Dolors Montserrat del PP (Partido Popular, partito conservatore) dichiarava, che "noi abbiamo il dovere, di lavorare per il miglioramento della qualità della vita."

In Andalusia la IU-CA, una organizzazione politica in Andalusia, proponeva una proposta al Parlamento andaluso e al Congresso centrale secondo la quale doveva venire legalizzato l'utilizzo medico della cannabis. La proposta include la richiesta di investigare l'utilità medica della pianta.

(Fonti: El Mundo del 26 aprile 2001, El Correo del 26 aprile 2001, ABC de Sevilla del 25 aprile 2001)

Scienza: L'opinione dei medici rispetto all'utilizzo medico della cannabis dipende dalla specializzazione

I risultati di un sondaggio statunitense, che é stato presentato durante il convegno annuale della Società Americana per la Medicina delle Tossicodipendenza, dimostra che i mendici sono di opinioni divise rispetto all'utilizzo medico della cannabis.

Dei ricercatori del Rhode Island Hospital a Providence chiederò a 960 medici di esprimere la propria opinione rispetto alla dichiarazione "I medici dovrebbero essere in grado di poter prescrivere legalmente la marijuana per il trattamento medico". Il 36% delle risposte erano favorevoli, il 38 % erano contrarie e il 26% risultavano neutrali.

La specializzazione, il domicilio in uno stato, che ha condotto delle ricerche sull'utilizzo medico della cannabis come pure la tolleranza dei medici erano associati al sostegno dell'utilizzo medico della cannabis. I ricercatori interrogavano dei medici di cinque specializzazioni: tossicologia, psichiatria generale, ginecologia, medicina generale e medicina interna. Essi scoprirono che i ginecologi e gli internisti erano più probabilmente sostenitori del farmaco rispetto agli altri specialisti interpellati.

Dal momento che i medici di queste specialità scientifiche vedono in maniera più verosimile dei pazienti affetti da cancro, essi potrebbero essere più sensibili rispetto al potenziale della marijuana da utilizzare nella chemioterapia e per i dolori, era l'opinione del team di Rhode Island.Esso notava, che gli altri specialisti vedono verosimilmente delle persone che abusano di droga e che potrebbero essere più preoccupati a causa degli effetti negativi della droga.

(Fonte: Reuters del 23 aprile 2001)

Notizie in breve

USA: Progetto di legge in Colorado
Il progetto di legge HB 1371 per l'utilizzo medico della cannabis veniva passato con 21 voti su 12 voti dal Senato del Colorado. E' ora accettato da le due le camere del Parlamento,ma deve ritornare a causa di una modifica a causa del Senta ancora una volta nella Casa dei rappresentanti, prima di arrivare al Governatore Bill Owens. Il 54 per cento degli elettori del Colorado avevano sostenuto un referendum popolare per l'utilizzo medico della cannabis. (Fonte: Denver Mountain News del 24 aprile 2001)

USA: Legge dimenticata di New York
Nell'anno 1980 entrava in vigore a New York una legge sulla marijuana medica, la prima del suo genere, ma i necessari meccanismi, per renderla effettiva, non vennero mai applicati, tanto che finì completamente nel dimenticatoio. La legge affermava, che un medico possa chiedere una commissione di un ospedale per ottenere un permesso, affinché un paziente possa utilizzare la marijuana. Il New York Time ricordava questa legge dimenticata. (Fonte: New York Times del 20 aprile 2001)

USA: Nuovo capo dell'Ufficio per la Politica sulla Droga
Presidente Bush ha in progetto di nominare un conservatore noto per la sua linea dura rispetto alle droghe, come capo dell'Ufficio Nazionale di Controllo delle Droghe. Questo fatto é stato dichiarato da un rappresentante del governo in data 20 aprile. Walter ha sottolineato la importanza di pene dure per i consumatori di droga ed é contrario all'utilizzo della marijuana per scopi medici. (Fonte: Associated Press del 20 aprile 2001)

USA: Assoluzione in California
Due uomini, che erano stati arrestati a causa della coltivazione di 899 piante di cannabis, sono stati assolti il 18 aprile da una Corte di giurati nel distretto di Sonoma dalla accusa di coltivazione e possesso di marijuana. Essi avevano dichiarato che le piante erano state coltivate per conto del Club di Marijuana di San Francisco CHAMP (Cannabis Helping Alleviate Medical Problems). (Fonte: Associated Press del 18 aprile 2001)

USA: Congresso della NORML
NORML (La organizzazione nazionale per la riforma della legislazione sulla marijuana) ha tenuto la sua conferenza annuale del 19-21 aprile a Washington.Tra i relatori il governatore repubblicano del Nuovo Messico, Gary Johnson, il deputato della Casa dei Rappresentanti Barney Frank,il dottor Lester Grinspoon, professore emerito della facoltà medica di Harvard, e il dottor John Morgan, professore in farmacologia alla Facoltà medica della Università di New York. (Fonte: Wired News del 23 aprile 2001)

[Back to Overwiew]  [IACM Homepage]


up

IACM Conference 2019

 The IACM Conference 2019 will be held on October 31 - November 2, 2019, at Estrel Hotel, Berlin, Germany.

Conferenze supportate

STCM Conference, 19 January 2019, University Hospital Bern, Switzerland

 

Cann10, 14-16 October 2018, Tel Aviv Israel.

 

Members only

 Please click here to visit the Members Only Area with a film to honour Prof Raphael Mechoulam, 
Please click here to become a member.

IACM on Twitter

Follow us on twitter @IACM_Bulletin where you can send us inquiries and receive updates on research studies and news articles.