[Back to Overwiew]  [IACM Homepage]


Bollettino IACM del 30 Gennaio 2001

Belgio: Legalizzazione della cannabis per uso personale

Il governo del Belgio depenalizzava in maniera effettiva il possesso di cannabis per uso personale in data 19 gennaio. Ci si aspetta che quest'anno la legislazione venga approvata dal parlamento in tempi rapidi.

Il primo ministro Guy Verhofstadt affermava che un decreto reale starebbe per venire varato per istruire i giudici istruttori ai fini di non processare la gente per il possesso. La produzione, fornitura, vendita e possesso di grnadi quantità continueranno a venire attivamente contrastate come l'uso della cannabis che porta a comportamento asociale. "Noi non stiamo penalizzando i consumatori individuali di cannabis, ma ci stiamo concentrando sulla produzione, distribuzione o l'uso problematico," ha riferito ai giornalisti.

"Il giudice penale non interferirà più nelle vite delle persone che usano la cannabis su una base personale che non creano danno o che non divengono dipendenti," affermava il Ministro della Sanità Magda Alvoet. E nuove regolamentazioni porterebbero il Belgio in linea con la Italia, la Spagna e il Portogallo, che stanno tutti allentando le loro regolazioni sull'uso personale di cannabis.

Le nuove regolazioni trattano la cannabis al pari dell'alcool e la nicotina in termini dei rischi sanitari che pone. Il decreto reale che formalizzerà l'annuncio non conterrà alcuna indicazione di quali quantità di cannabis sono considerate per l'uso personale.

(Fonti: AP del 19 gennaio 2001, Reuters del 19 gennaio 2001)

Scienza: Uno studio dimostra che i vaporizzatori riducono le tossine nel fumo di cannabis

I pazienti di marijuana medica possono essere in grado di proteggere loro stessi da delle tossine tossiche nel fumo di marijuana mentre inalano la loro medicina utilizzando un vaporizzatore elettrico, secondo i risultati iniziali di uno studio del NORML della California (Organizzazione Nazionale per la Riforma delle Leggi sulla Marijuana) e la MAPS (Associazione Multidisciplinare per gli Studi Psichedeolici).

Lo studio dimostrava che é possibile vaporizzare il THC farmacologicamente attivo riscaldando la marijuana in una temperatura vicina al punto di combustione, in tal modo eliminando o sostanzialmente riducendo le tossine dannose che sono normalmente presenti nel fumo di marijuana.

Il vaporizzatore testato produceva del THC ad una temperatura di 185 gradi Celsius (365 Fahrenheit) mentre eliminano completamente tre tossine riscontrate (benzene, toluene e naftalene). Il monossido di carbonio e i catrami del fumo venivano entrambi ridotti in maniera qualitativa dal vaporizzatore, ma vi é bisogno di un esame addizionale per quantificare le dimensioni della diminuzione.

Dei quantitativi significativi di benzene iniziavano a comparire a temperature di 200° C (392° F), mentre la combustione si verificava intorno ai 230° C (446° F) o superiori. Tracce di THC erano evidenti ad una temperatura di 140° C (284° F).

Scienza: Uno studio clinico con pazienti di MS iniziato nella Gran Bretagna

I partecipanti ad uno studio clinico in Gran Bretagna che ricerca gli effetti della cannabis nelle persone che soffrono di sclerosi multipla hanno ricevuto la loro prima dose del farmaco. Venti pazienti hanno iniziato i test all'Ospedale Derriford a Pymouth.

I 20 pazienti sono parte dello stage iniziale dello studio di tre anni. Un terzo riceve delle capsule che contengono olio di cannabis, un altro terzo riceve il THC e il terzo un placebo. Le 20 persone che soffrono di SM saranno monitorate strettamente nel corso dei prossimi tre mesi prima che lo studio sia esteso al tutto il paese per includere 660 partecipanti in 40 centri diversi.

L'olio di cannabis é prodotto in Svizzera appositamente per gli studi. I partecipanti partiranno con bassi dosaggi, che verranno gradualmente incrementati settimana dopo settimana.

(Fonte: PA News del 18 gennaio 2001)

Notizie in breve

Camerun:
Camerun, un paese grande produttore di cannabis, vuole permettere alla gente che soffre di HIV/AIDS e di cancro di usare il farmaco. Ma il farmaco dovrebbe essere importato dal Canada. Questa decisione del governo viene criticata dalla gente che argomenta che il farmaco dovrebbe essere coltivato in Camerun. Il Ministro della Sanità dovrebbe supervisionare la coltivazione e in tal modo controllare la quantità coltivata e fornita agli ospedali. Ma gli ufficiali giudiziari che applicano la legge credono che la coltivazione della cannabis potrebbe generare un consumo incontrollato. (Fonte BBC News del 8 gennaio 2001)

Scienza:
La Pharmos Corporativo annunciava in data 10 gennaio che il suo studio clinico di fase III del dexabinolo per grave lesioni traumatiche del cervello é iniziato negli S.U. Circa 40 centri in EURopa e 30 negli S.U. sono attesi a partecipare allo studio. I paesi EURopei che partecipano allo studio includono la Finlandia, la Francia, la Germania, i Paesi bassi, l'Italia, la Spagna, il Belgio e la Gran Bretagna insieme ad Israele. La compagnia si aspetta un arruolamento totale nella ricerca di circa 860 pazienti. Il dexabinolo é un derivato non psicotropo del THC. (Fonte: PR Newswire del 10 gennaio 2001)

USA:
Gli ufficiali dello stato del Nevada cercano di limitare una iniziativa appoggiata dagli elettori del novembre del 2000 che permette l'uso della marijuana nel cancro, AIDS e glaucoma. Secondo la decisione degli elettori la legislatura deve istituire un metodo di distribuzione affinché la gente con simili condizioni mediche possono usare la marijuana come terapia. Ma una task force di esperti medici invece raccomandavano un programma di ricerca per permettere una limitata distribuzione di marijuana e per evitare uno scontro con le leggi antimarijuana del governo federale. (Fonte: Associated Press dell 11 gennaio 2001)

USA:
La DEA (Drug Enforcement Administration) ha ora ufficialmente annunciato che intende mettere al bando la maggior parte dei prodotti di canapa negli Stati Uniti, incluso il cibo fatto da semi di canapa sterili (non psicoattivi) e dei prodotti a base di canapa per la cura personale come lo shampoo. Di più presso: www.SaveHemp.org/. (Fonte: Coalition to Save Hemp)

[Back to Overwiew]  [IACM Homepage]


up

Nuovo indirizzo

La IACM si è trasferita.
Nuovo indirizzo:
Bahnhofsallee 9
32839 Steinheim

IACM Conference 2019

The IACM Conference 2019 will be held on October 31 - November 2, 2019, at Estrel Hotel, Berlin, Germany.

Members only

 Please click here to visit the Members Only Area with a film to honour Prof Raphael Mechoulam, 
Please click here to become a member.

IACM on Twitter

Follow us on twitter @IACM_Bulletin where you can send us inquiries and receive updates on research studies and news articles.