[Back to Overwiew]  [IACM Homepage]


Bollettino IACM del 20 Luglio 2007

USA: Il Senato e la Camera del Rhode Island votano per rendere permanente la legge statale sulla cannabis medica

Il Senato del Rhode Island ha approvato una legge il 3 Maggio, che renderà permanente la legge statale sulla cannabis medica. La legge è passata con un margine di 28 a 5, abbastanza forte da superare un possibile veto del governatore Donald Carcieri, che aveva già bloccato la legge originale nel 2005. I legislatori della Camera hanno approvato una misura identica il 2 maggio, con un margine ugualmente ampio (50 a 12).

Il Rhode Island è diventato l’undicesimo stato USA a iniziare un programma di cannabis medica. Esso terminerebbe il 30 giugno 2007, se non rinnovato. Sotto questo programma, i malati di infezione HIV, AIDS, cancro, glaucoma, grave nausea, epilessia e altre malattie debilitanti possono ottenere il permesso statale di cpossedere fino a 12 piante di cannabis e 2.5 once (1 oncia = circa 28.5 grammi) di cannabis in forma usabile. Coloro che curano i malati possono possedere finoa 5 once di cannabis. Oltre 250 pazienti e circa lo stesso numero di curanti sono registrati nel programma.

Il governatore Carcieri non ha deciso se porrà il veto alla legge o la lascerà entrare in vigore senza la sua firma, ha detto il suo portavoce, Jeff Neal. Se pone il veto, il Senato e la Camera lo possono superare con la maggioranza dei 3 quinti.

(Fonti: Boston Globe del 3 Maggio 2007, Pawtucket Times del 4 Maggio 2007)

Notizie in breve

Scienza: Schizofrenia
Scienziati inglesi hanno analizzato i sintomi di 757 soggetti che hanno sviluppato schizofrenia, di cui 182 (24 per cento) avevano usato cannabis nell’anno prima della prima visita da uno psichiatra a causa deilla malattia. Non c’erano differenze significative nei sintomi fra consumatori e non consumatori di cannabis, come osservato in alcuni piccoli studi. Inoltre i consumatori di cannabis che avevano sviluppato schizofrenia non avevamìno una maggiore storia familiare di schizofrenia. Gli autori concludono che ciò "depone contro una sindrome simil-schizofrenia dovuta alla cannabis." (Fonte: Boydell J, et al. Schizophr Res 2007 Apr 24; [Pubblicazione elettronica anticipata rispetto alla stampa])

Scienza: Pancreatite
Ricercatori dell’Università di Heidelberg, Germania, hanno trovato che i pazienti con pancreatite acuta avevano livelli elevati di recettori dei cannabinoidi e di endocannabinoidi nel pancreas. In studi sui topi con pancreatite un cannabinoide come il THC si lega ai recettori CB1 e CB2 ha ridotto il dolore e l’infiammazione . (Fonte: Michalski CW, et al. Gastroenterology 2007;132(5):1968-78.)

Scienza: THC nel sudore
In uno studio su 11 consumatori quotidiani di cannabis, il THC è stato trovato nel sudore di tutti i soggetti a una concentrazione superiore a 1 ng/ml nella prima settimana dopo l’astinenza. Nella seconda settimana, il sudore era positivo in 8 degli 11 soggetti, e un soggetto risultò ancora positivo nella quarta settimana. Dosi orali giornaliere di THC fino a 14.8 mg non hanno dato test positivi del sudore superiori a 1 ng/ml. (Fonte: Huestis MA, et al. Forensic Sci Int 2007 May 2; [Pubblicazione elettronica anticipata rispetto alla stampa])

Scienza: Vomito da cannabis
L’articolo descrive un caso di vomito causato dall’uso regolare di cannabis. Questa rara condizione è caratterizzata da uso regolare di cannabis, vomito ciclico e dal fare bagni compulsivamente. (Fonte: Wallace D, et al. Australas Psychiatry 2007;15(2):156-8.)

Scienza: Schizofrenia e cognizione
Ricercatori tedeschi hanno confrontato l’efficienza cognitiva di 39 pazienti schizofrenici (19 consumatori di cannabis e 20 non-consumatori) e 39 controlli sani (18 consumatori di cannabis, 21 non-consumatori). Nell’insieme, i pazienti, schizofrenici hanno avuto risultati peggiori dei controlli sani. L’uso regolare di cannabis prima del primo episodio psicotico ha migliorato la cognizione in alcuni test. Viceversa, l’uso di cannabis ha peggiorato i test nei controlli sani, specialmente nei casi in cui il consumo regolare era iniziato prima dei 17 anni. (Fonte: Jockers-Scherubl MC, et al. Prog Neuropsychopharmacol Biol Psychiatry 2007 Mar 16; [Pubblicazione elettronica anticipata rispetto alla stampa])

Un anno fa / 2 anni fa

Un anno fa

2 anni fa

[Back to Overwiew]  [IACM Homepage]


up

IACM Conference 2019

 The IACM Conference 2019 will be held on October 31 - November 2, 2019, at Estrel Hotel, Berlin, Germany.

Conferenze supportate

STCM Conference, 19 January 2019, University Hospital Bern, Switzerland

 

Cann10, 14-16 October 2018, Tel Aviv Israel.

 

Members only

 Please click here to visit the Members Only Area with a film to honour Prof Raphael Mechoulam, 
Please click here to become a member.

IACM on Twitter

Follow us on twitter @IACM_Bulletin where you can send us inquiries and receive updates on research studies and news articles.