Tu sei qui: Home > FAQ > THC nel sangue: Quanto a lungo il THC e i suoi metaboliti possono essere rilevati nel sangue?

THC nel sangue: Quanto a lungo il THC e i suoi metaboliti possono essere rilevati nel sangue?

Franjo Grotenhermen

Con i test usuali 0.5 nanogrammi per millilitro (ng/ml) di THC e 0.5 ng/ml del suo metabolita THC-COOH possono essere rilevati nel plasma sanguigno. Il tempo necessario, dopo l'uso, per scendere sotto questo limite di rilevazione varia notevolmente, anche a parità di quantità di THC ingerito.
Dopo aver fumato una sigaretta di cannabis a bassa dose (circa 16 mg di THC) il limite rilevabile di 0.5 ng/ml di THC nel plasma fu raggiunto dopo 7.2 ore in media (range: 3-12 ore) e dopo una sigaretta ad alta dose (circa 34 mg di THC) una concentrazione plasmatica di 0.5 ng/ml di THC fu raggiunta entro 12.5 ore (range: 6-27 ore). Il metabolita THC-COOH fu rilevabile per un tempo notevolmente più lungo, 3,5 giorni (range: 2-7 giorni) dopo la dose bassa e 6,3 giorni (range 3-7 giorni) dopo aver fumato la dose alta.
L'emivita di eliminazione per i metaboliti del THC dal plasma è più lunga dell'emivita di eliminazione dello stesso THC. Con l'uso regolare, il THC-COOH potrebbe esser rilevabile nel plasma per diverse settimane.
Modificato da: Grotenhermen F. Pharmacokinetics and pharmacodynamics of cannabinoids. Clin Pharmacokin 2002, in press.
 

Members only

 Please click here to visit the Members Only Area with a film to honour Prof Raphael Mechoulam, 
Please click here to become a member.

IACM on Twitter

Follow us on twitter @IACM_Bulletin where you can send us inquiries and receive updates on research studies and news articles.